REFERENDUM COSTITUZIONALE 20 E 21 SETTEBRE 2020 SULLA RIDUZIONE DEL NUMERO DEI PARLAMENTARI

 Con DPR 17 LUGLIO 2020 sono stati convocati i comizi per referendum costituzionale di cui al quesito : Approvate il testo della legge costituzionale concernente “Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari”, approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 240 del 12 ottobre 2019.

 

UFFICIO ELETTORALE COMUNALE 

Via del Mercato n. 104 - 41059 - Zocca (Mo)

Recapiti telefonici 059.985737 - 059.985735

Fax 059.985769

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

Domenica 20 settembre e lunedì 21 settembre 2020 si vota per il referendum costituzionale "Modifiche agli articoli 56, 57, 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari".

  

Orari di apertura seggi:
- domenica 20 settembre dalle ore 7 alle ore 23
- lunedì 21 settembre dalle ore 7 alle ore 15

 

Per accedere ai seggi gli elettori dovranno essere muniti di mascherina e avranno l'obbligo di indossarla nel rispetto delle normative vigenti, che ne prescrive l'uso per i luoghi al chiuso accessibili al pubblico

 

Apertura straordinaria ufficio elettorale per il rilascio delle tessere elettorali (nuove emissioni - duplicati) 

  • venerdì 18 settembre dalle ore 08.30 alle ore 18.00 
  • sabato 19 settembre dalle ore 08.30 alle ore 18.00
  • domenica 20 settembre dalle ore 07.00 alle ore 23.00
  • lunedì 21 settembre dalle ore 07.00 alle ore 15.00

Controlla per tempo se hai la tessera elettorale e se ci sono ancora spazi disponibili per la timbratura, non aspettare il giorno delle votazioni.
Causa emergenza Covid-19 le attese potrebbero essere lunghe.
Consigliamo pertanto agli elettori di contattare per tempo l'ufficio elettorale (tel. 059/985737  -  059/985735).

 

  

ELETTORI RESIDENTI ALL'ESTERO

Possibilità per gli elettori residenti all'estero di optare per il volo in Italia. 

Dal Sito del Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione Internazionalele indicazioni per l'esercizio dell'opzione. 

Scarica qui il Modello della domanda da compilare ed inoltrare entro il 28 LUGLIO 2020.

 

ELETTORI TEMPORANEMENTE ALL'ESTERO - DOMANDE ENTRO IL 19/08/2020

Per il referendum del 20 e 21 settembre 2020, l'opzione di voto per corrispondenza degli elettori temporaneamente all'estero deve essere inviata direttamente al comune d'iscrizione nelle liste elettorali entro il trentaduesimo giorno antecedente la data di votazione e, quindi, entro il 19 agosto 2020.

Lo ricorda la direzione centrale per i Servizi elettorali del ministero dell'Interno chiarendo che l'opzione dovrà pervenire al comune per posta, telefax, posta elettronica anche non certificata oppure potrà essere recapitata a mano anche da persona diversa dall'interessato.

Per quanto attiene ai contenuti e alle modalità di inoltro, la dichiarazione di opzione: deve essere redatta su carta libera, corredata di copia di un documento d'identità valido dell'elettore e deve contenere l'indirizzo postale estero cui va inviato il plico elettorale. E' preferibile utilizzare il modello gia' predisposto:

Scarica qui il Modello della domanda da compilare ed inoltrare entro il 19 AGOSTO 2020.

Si ricorda che deve, infine, contenere una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti previsti dal comma 1, articolo 4-bis della legge n.459/01 ("Possono votare per corrispondenza nella circoscrizione Estero, previa opzione valida per un'unica consultazione elettorale, i cittadini italiani che, per motivi di lavoro, studio o cure mediche, si trovano, per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della medesima consultazione elettorale, in un Paese estero in cui non sono anagraficamente residenti").

 

SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO IN FAVORE DI DISABILI PER IL RAGGIUNGIMENTO DEL SEGGIO ELETTORALE

L’Amministrazione Comunale di ZOCCA organizza, in collaborazione con l’Associazione AUSER di Zocca, in occasione della prossima consultazione elettorale del 20 e 21 SETTEMBRE 2020, un servizio di trasporto appositamente destinato ai portatori di disabilità per facilitare il raggiungimento del seggio elettorale di appartenenza.

Per maggiori informazioni clicca qui

Clicca qui per scaricare la domanda

 

VOTO DOMICILIARE PER ELETTORI AFFETTI DA INFERMITA' CHE NE RENDANO IMPOSSIBILE L'ALLONTAMANETO DALL'ABITAZIONE

Clicca qui per vedere il manifesto

Clicca qui per scaricare la domanda

 

 

DIRITTO AL VOTO ASSISTITO PER ELETTORI CON GRAVE INFERMITA'

Gli elettori affetti da gravi infermità e fisicamente impediti all’espressione autonoma del voto possono votare con l’assistenza di un accompagnatore.

Clicca qui per vedere tutte le informazioni

Clicca qui per scaricare la domanda

Clicca qui per vedere tutte le informazioni AUSL di Modena

Gli elettori affetti da gravi infermità e fisicamente impediti all’espressione autonoma del voto possono votare con l’assistenza di un accompagnatore.

 Si ricorda che in occasione del REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 20 e 21 SETTEMBRE 2020 è garantita la presenza di un medico come dai seguenti prospetti, dell’Azienda Unità Sanitaria Locale di Modena:

ALLEGATO 2 da Lunedì 14/09/2020 a LUNEDì 21/09/2020 clicca qui

ALLEGATO 1 per Domenica 20 SETTEMBRE 2020 clicca qui

Si ricorda che, per ottenere il certificato medico gratuito, l’elettore dovrà presentarsi con un documento di identità in corso di validità e la documentazione sanitaria utile alla valutazione medica.

Consulta la pagina dedicata: www.ausl.mo.it/votoassistito.

 

 

PROPAGANDA ELETTORALE

Assegnazione spazi di propaganda elettorale

Consulta le delibere della Giunta Comunale

Delibera di individuazione dei luoghi: clicca qui

Delibera di assegazione degli spazi: clicca qui

 

VOTO DOMICILIARE COVID-19

Elettore in trattamento domiciliare o in quarantena o isolamento fiduciario per Covid- 19

In occasione del Referendum del 20 e 21 settembre 2020, gli elettori sottoposti a trattamento domiciliare e quelli che si trovino in condizioni di quarantena o di isolamento fiduciario per Covid-19 sono ammessi ad esprimere il voto presso il proprio domicilio del comune di residenza ai sensi del D.L. 103/2020.

A tal fine tra il 10 ed il 15 di settembre, l'elettore deve far pervenire al Comune nelle cui liste elettorali si è iscritti i seguenti documenti:

  • dichiarazione in cui attesta la volontà dell'elettore di esprimere il voto presso il proprio domicilio indicando con precisione l'indirizzo completo;
  • un certificato, rilasciato dal funzionario medico dell'azienda USL in data non anteriore al 6 settembre che attesti l'esistenza delle condizioni di trattamento domiciliare o quarantena o isolamento domiciliare per Covid-19; il predetto certificato deve essere richiesto attraverso il form pubblicato su ausl.mo.it/voto-certificatoquarantena

La documentazione può pervenire anche in via telematica al seguente indirizzo pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

 

RISULTATI IN TEMPO REALE 

 

 

 

 

 

 

 

torna all'inizio del contenuto